martedì 17 aprile 2012

NUOVE NORME DI VERIFICA DELLA TARGHE MOLDAVE NONCHE' DEI METODI DI VERIFICA

Il Ministero degli Affari Esteri ha trasmesso con nota prot. 4517/40901 del 17.02.2012 la Nota Verbale n. 881/C datata 28.11.2011 con la quale l’ Ambasciata della Repubblica Moldava in Roma ha comunicato che, a partire dal 2 novembre 2011, sono entrate in circolazione le nuove targhe di immatricolazione per i mezzi auto .
 
Pertanto lo standard nazionale SM 122:2002 approvato con la Decisione dell’ Istituto di
Standardizzazione e Metrologia 403-ST del 22.09. 2010 – vigente fino alla data sopra menzionata – è stato modificato.


Di conseguenza sono stati rivisti i precedenti riferimenti standard e sono state elaborate sia le nuove norme di verifica della qualità delle targhe, sia i metodi di verifica.
A seguito delle modifiche, le targhe riflettenti devono contenere elementi di protezione nella struttura stessa del materiale riflettente.
Relativamente alle dimensioni e posizione degli elementi, questi sono stabiliti dal Ministero delle
Tecnologie Informative e delle Comunicazioni ( MTIC ) della Repubblica di Moldova.


Le altre caratteristiche delle nuove targhe sono:
- sfondo bianco, fatta eccezione per lo stemma ed il marchio MD ( marchio ufficiale della
Repubblica di Moldova ) su sfondo blu;
- numero di serie composto da 1, 2 o 3 cifre;
- Elementi di protezione visibili sotto un certo angolo.
Le targhe del precedente tipo MS 122:2002, già rilasciate, rimarranno valide ma potranno essere rinnovate su richiesta del titolare.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta