venerdì 28 ottobre 2011

ASSICURAZIONI FALSE

COMBATTERE IL FENOMENO DELLE ASSICURAZIONI FALSE CON LA DEMATERIALIZZAZIONE DEI CONTRASSEGNI




L'aumento spropositato delle tariffe assicurative, soprattutto in alcune aree del sud, e l'attuale crisi economica alimenta il fenomeno della contraffazione dei tagliandi assicurativi.
Su tale fenomeno è intervenuto il presidente dell' Antitrust il quale ha dichiarato che il fatto che un numero di veicoli circoli senza copertura assicurativa è"un dato che preoccupa molto".
Inoltre prosegue Catricalà "l'allontanamento delle compagnie da alcune zone, non proprio l'abbandono ma lo scoraggiamento che c'è verso l'assicurazione obbligatoria in zone del sud in particolare nell' area campana rendono onerosi i premi, le tariffe e c'è una maggiore corsa all'elusione. C'è purtroppo un mercato di contrassegni falsi, nel disegno di legge che è presente in Senato abbiamo segnalato l'opportunità di una norma, già scritta, che prevede la dematerializzazione di questi contrassegni e quindi una migliore gestione della falsità. Perchè è chiaro che si può contraffare un pezzetto di carta ma non un file che risulterebbe immediatamente alla polizia".

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta