lunedì 15 dicembre 2014

Conversioni patenti di guida albanesi, nuovo accordo in vigore dal 25 dicembre 2014. Circolare MIT.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha chiarito con la circolare n° 27774 del 2014 le nuove modalità per la conversione delle patenti di guida albanesi che entreranno in vigore il 25 dicembre p.v.

venerdì 5 dicembre 2014

Pignoramento di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi (art. 521 bis c.p.c.). Lettera circolare ACI.

Con la Legge n. 162 del 10 novembre 2014 è stato convertito con modifiche il D.L. n. 132/2014, in sede di conversione è stato introdotto il nuovo art. 521 bis c.p.c. avente ad oggetto il pignoramento di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi.

L'Italia condannata per la gestione dei rifiuti. Sentenza della Corte di Giustizia UE.

L'Italia è stata condannata a sanzioni pecuniarie per non avere dato esecuzione ad una sentenza della Corte del 2007 che ha constatato l'inadempimento alle direttive sui rifiuti.

Veicoli adattati a favore di persone con ridotte capacità motorie. Circolare MIT.

Circolare Prot. 27710 del 04/12/2014 emessa dal Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti riguardante i veicoli adattati a favore di persone con ridotte capacità motorie.
 

mercoledì 3 dicembre 2014

Intestazione dei veicoli: la norma inapplicabile. Ordinanze TAR Lazio.

Da poco entrata in vigore dopo un iter piuttosto lungo e farraginoso nel bel mezzo di un mare di polemiche e già uno dei profili di applicazione della normativa relativa all'intestazione dei veicoli crea problemi.
E' stata infatti sospesa per il settore della locazione senza conducente l'applicazione della normativa dell'obbligo di variazione dell'intestatario della carta di circolazione dei veicoli per i soggetti che li hanno a disposizione per un periodo superiore a 30 giorni.

lunedì 1 dicembre 2014

Ridotto il trattenimento nei CIE. Legge n. 161 del 30 ottobre 2014.

Il 25 novembre 2014 è entrata in vigore la legge 30 ottobre 2014, n. 161, recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea” che prevede la riduzione sino a 90 giorni di trattenimentro massimo presso i centri di identificazione ed espulsione (CIE)

martedì 25 novembre 2014

1522 è il numero antiviolenza donne

1522 logo
di Nunzia Procida - Ci sono donne che sbattono contro le porte; ci sono donne che cadono dalle scale; ci sono donne che restano impigliate con la collana di perle alla maniglia del mobile della cucina. Queste donne qui sono tutte confuse, imbranate, incapaci, distratte. Sono così distratte da mettere a repentaglio la propria vita quasi ogni giorno.

martedì 18 novembre 2014

Rapina con pistola giocattolo

L'uso di una pistola giocattolo priva del tappo rosso non integra l'aggravante di cui al comma III, n. 1 dell'art. 628 cod. pen., quando l'apparenza esteriore e le caratteristiche dell’arma, non sono tali da ingenerare equivoco, e quindi quando risulta palese che trattasi di giocattolo di plastica.

lunedì 10 novembre 2014

Cassazione: Ha diritto alla tutela contro le immissioni anche chi ha costruito abusivamente e senza rispettare le distanze


messainoperaLa tutela contro le immissioni che superano la normale tollerabilità spetta anche a chi ha costruito abusivamente. Anche se ha violato le norme sulle distanze e sulle vedute. Parola di Cassazione.

venerdì 31 ottobre 2014

Intestazione temporanea dei veicoli, cosa cambia realmente a partire dal 3 novembre 2014



Come è noto è prevista per il 3 novembre prossimo l’entrata in vigore dell’obbligo di registrare alla Motorizzazione e di annotare sulla carta di circolazione del veicolo il nome di chi lo utilizza per un periodo superiore a 30 giorni. L’obbligo di comunicazione ed aggiornamento della carta di circolazione è stato previsto nel 2010 dall’art. 12 c.1 lett. a) della L. 120 di riforma del codice della strada con il quale è stato introdotto il comma 4 bis nell’art. 94 del C.d.s.. Tale obbligo è finalizzato all’aggiornamento dell’Archivio Nazionale dei Veicoli e dei documenti di circolazione nel caso, si ribadisce, un soggetto diverso dall’intestatario disponga di un veicolo per un periodo di tempo superiore a 30 giorni.


lunedì 20 ottobre 2014

mercoledì 15 ottobre 2014

Cassazione: commette il reato di abuso d'ufficio il carabiniere che suggerisce il nome dell'avvocato all'arrestato

L’intermediazione da parte di un maresciallo dei carabinieri tra i soggetti arrestati e un avvocato, allo scopo di nominare quest’ultimo quale difensore di fiducia delle stesse persone tratte in arresto, integra il reato di abuso d’ufficio, indipendentemente dal movente che ha spinto il pubblico ufficiale ad attuare tale condotta.

venerdì 10 ottobre 2014

Lupi: "Anche gli stranieri pagheranno le multe".

Il possesso di un'auto immatricolata in un altro paese non sarà più un alibi per i tanti stranieri che ormai vivono e lavorano in italia, il rispetto del codice sarà rafforzato dal fatto che anche loro saranno perseguibili.

Medico al telefono mentre guida? Nemmeno le urgenze giustificano l'utilizzo del cellulare.

La Corte di Cassazione con una recente sentenza, n° 21266 dell'8 ottobre scorso, rigetta il ricorso di una specializzanda in medicina cardiovascolare a cui era stato contestato un verbale per l'utilizzo del cellulare durante la guida: la stessa si era giustificata davanti agli agenti sostendendo di aver dovuto rispondere ad una telefonata urgente del suo superiore sul caso di una paziente in pericolo di vita ed invocando le scriminanti dello stato di necessità o dell'adempimento del dovere.

Codice della strada, "ergastolo" della patente per chi uccide al volante: via libera alla Camera.



giovedì 9 ottobre 2014

Cassazione: La contraffazione anche se parziale, è pur sempre un reato


contraffazione_logo
Anche se l’imitazione è “grossolana” e non rispecchia fedelmente il marchio originale, è integrato il reato di contraffazione. Ad affermarlo è la Suprema Corte di Cassazione, con sentenza n. 38919 del 23 settembre 2014, rigettando il ricorso del titolare di un negozio ritenuto colpevole del reato ex art. 474 c.p., per aver esposto capi d’abbigliamento recanti segni distintivi tali da interferire con i marchi originali

sabato 4 ottobre 2014

Problemi e chiarimenti sul regolamento generale sicurezza 661/2009 (requisiti tecnici omologazione veicoli a motore). Circolare MIT 21086 del 30/09/2014.

Nel passato numerose direttive hanno contribuito ad armonizzare i requisiti tecnici relativi all’omologazione dei veicoli a motore per quanto concerne alcuni elementi di sicurezza e di protezione ambientale, il regolamento CE 661 del 2009 fissa i requisiti per l’omologazione:
- dei veicoli a motore e dei loro rimorchi per quanto riguarda la loro sicurezza;
- dei veicoli a motore per quanto riguarda la loro efficienza energetica attraverso l’obbligo di installare sistemi di controllo della pressione degli pneumatici e degli indicatori di cambio di marcia;
- degli pneumatici per quanto riguarda le loro prestazioni di sicurezza, la loro efficienza energetica e il loro livello di emissioni sonore.

venerdì 3 ottobre 2014

Cassazione: ennesimo capitolo del "Lei non sa chi sono io".

Altra storia vecchie abitudini quella sulla quale si è pronunciata la Suprema Corte con la sentenza n. 40292 della VI sezione penale.

giovedì 2 ottobre 2014

Il falso sulla targa integra il delitto di falsità in certificazione amministrativa. La Cassazione in merito.

La Suprema Corte con la sentenza n. 38742 del 23 settembre 2014 ribadisce un  principio già costante nella giurisprudenza dello stesso organo giudicante: alterare la targa di un veicolo lungi dall'essere ascrivibile nell'ipotesi penale di cui all'art. 482 c.p. "Falsità materiale commessa dal privato" corrisponde alla diversa ipotesi di falsità in certificazione amministrativa.

mercoledì 1 ottobre 2014

Avvocati: sì alla pubblicità sugli autobus, purchè non sia “equivoca e suggestiva”

Presto insieme ai resort di lusso, ai ristoranti tipici e alle creme superabbronzanti, pubblicizzati a caratteri cubitali sulle fiancate degli autobus in giro per le città italiane ci saranno anche gli studi legali.

martedì 30 settembre 2014

Sevizio idrico integrato - Obblighi, scadenze e sanzioni introdotte dal decreto legge 133/2014, nota di lettura ANCI.


Il D.L. 12 settembre 2014 n. 133 denominato “Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive”  c.d. Sblocca Italia ha introdotto diverse novità di interesse per gli enti locali.